Escursioni

Escursione a Creta

Escursioni tra le rovine,percorsi naturali e tanto mare

Chi ha mai detto che Creta è solo mare e spiaggia? L’isola è stata infatti la culla della civiltà micenea, uno dei regni cardine della Grecia arcaica, che ha lasciato in vari punti del territorio una serie di straordinari segni, ora tutti inclusi in bellissimi siti archeologici. Il più importante è certamente quello del palazzo di Cnosso: il sito archeologico costruito attorno a questo edificio, in origine sede del wanax, il re miceneo, dista soltanto sette chilometri dall’aeroporto di Herakleio (o Candia, se preferite), il più grande dell’isola. Queste rovine sono state riportate alla luce nei primi decenni del XX secolo e ospitano al loro interno numerosi gioielli artistici dell’età del bronzo, conservati miracolosamente in buone condizioni.

Per coloro che invece preferiscono la storia e l’archeologia romana, attenzione a non perdere Gortina, un insediamento in origine greco che ha vissuto però la sua maggior floridezza proprio sotto Roma, periodo in cui è divenuta capitale dell’intera isola, e che oggi ospita un anfiteatro e una suggestiva basilica paleocristiana.

Ma Creta non è soltanto storia: l’isola offre infatti alcuni percorsi naturali di invidiabile bellezza, perfetti per gli amanti dell’escursionismo e del trekking. Nel Nord dell’isola, vicino al mare e a soltanto 25km di distanza da Herakleio si trovano le Gole di Samarià, incluse nell’omonimo parco nazionale. Il parco è aperto completamente da maggio, anche se già in aprile si può accedervi in qualche punto, ed è caratterizzato da un sentiero, molto ben curato e provvisto di servizi per i visitatori, che si estende per ben 16km fino alla costa in una continua gola, un delle maggiori in tutta Europa. Nel Sud dell’isola invece, vicino alla città di Rethymno, si trova Preveli, un luogo straordinario dove, dopo aver attraversato un’esotica foresta di palme  e costeggiato il Megapotamos, il fiume più grande dell’isola, si può accedere al monastero i cui monaci, durante la seconda guerra mondiale, entrarono nella storia aiutando anche fisicamente l’esercito alleato. Insomma, a Creta avrete sole e mare quanto ne volete. Ma avrete anche moltissimo altro ancora.

Escursioni a Creta

Camminata di 16 chilometri dai 1230 metri fino al mare

Luogo Orario Prezzo
Samaria Euro
Mappa di Creta